Le Enchiladas Tapatías, facile da fare!

Come indicato nella nostra altra pagina di ricetta sulle enchiladas tapatias, le teorie abbondano circa l'origine del patronimico "tapatío", che significa una persona che vive in Guadalajara, Jalisco. Nel tentativo di spiegare come questo Gentile è così diverso dal nome della città, ci sono alcune teorie. La parola Nahuatl "tlapatiotl" significa "il prezzo che costa"; altre possibili origini del termine si riferiscono alla valuta di cacao o gruppi di tre tortillas.

I documenti storici mostrano che i Tapatios erano anche un termine che si riferisce alle coperte che sono state descritte da Hernán Cortez durante una battaglia con Nuño de Guzmán, un riferimento che può essere confermato da altri documenti spagnoli.

La verità è che se il nome è venuto da coperte o qualche altra cosa, ora tapatío è il patrionimico di Guadalajara, Jalisco, situato nel Messico occidentale. Questa città, la seconda città più grande in popolazione del Messico, è famosa nel mondo per il calore e l'ospitalità dei suoi abitanti. In questa città messicana moderna, troverete molti musei storici, i mercati, la cucina incredibile e molte altre cose ... Per quanto riguarda il nome della città stessa, Guadalajara, è l'espressione di origine araba "fiume che scorre tra le rocce" o (WAD - ta - hidjara) da cui il nome è venuto Guadalajara; ispirato dal luogo di nascita di Beltrán de Guzmán in Spagna, il fondatore di questa città ha dato questo nome, una chiave della storia del Messico.



| Rendimento: 6-8 porzioni | Preparazione: | Tempo di cottura: | Tempo totale: |






Ricetta delle Enchiladas Tapatias

Ingredienti per 6-8 persone:

* 24 tortillas;
* Ripieno: la carne di vostra scelta: carne di maiale tagliuzzata, pollo, etc ...
* 500 g di formaggio Queso Fresco (o della burrata italiana);
* 1 cipolla grande;
* 2 spicchi d'aglio;
* 12 peperoncini secchi guajillos;
* Cipolle tritate e cotte senza doratura;
* sale

Procedura:

1- Immergere i peperoncini Guajillo in acqua calda per 25 minuti, poi scolare i semi e le vene interne. Mescolare questi peperoni Guajillo con un mixer con due spicchi d'aglio, cipolla e sale qb per liquefare. Versare in una padella un filo d'olio poi riscaldare; versare la salsa di guajillos e portare ad ebollizione.

2. Tuffare ogni tortilla nella salsa che abbiamo fatta al punto 1, quindi friggere le tortillas in poco olio, in fretta, in modo che non diventano croccante. Rimuovere e arrotolarle, farcite con il formaggio ed il ripieno (il ripieno può variare, pollame, carne di maiale, ecc ...), organizzare su un piatto (3 o 4 per ognuno) e cospargere un po' più di formaggio e fette cotte di cipolla.



Buon appetito, con un occhiolino da Guadalajara!


ricette messicane
© 2014 MexicanRecipes.me |    Privacy policy    |     Clicca sul pepe a destra per andare a la pagina principale di questo sito.